I terreni di Villa Corliano si estendono per 35 ettari di cui 6 sono occupati dai rigogliosi vigneti. Grazie alla composizione dei terreni, che va da una sedimentazione marina, ad una sedimentazione sabbiosa, vengono prodotte ottime uve anche in annate piovose. La presenza di una buona dose di calcio nei terreni di origine silicea assicura la produzione di uve nere di eccelsa qualità.